PallTS torna in serie A
soltanto un anno dopo
con dedica a Pedone

Pubblicato da

La Pallacanestro Trieste 2004 ha vinto il campionato di serie A2, tabellone Oro, e guadagnato la promozione in A per la stagione 2024-2025. Trieste ritorna nella massima serie dopo solo un anno, vincendo per 3-1 (72-65, 83-73, 73-74, 83-72) i play-off promozione contro l’Acqua San Bernardo Pallacanestro Cantù. È la seconda squadra promossa in A in questa stagione dopo Shark Trapani.

Alla Pallacanestro Trieste 2004, al presidente Richard De Meo, all’allenatore Jamion Christian, allo staff e ai giocatori vanno le felicitazioni e le congratulazioni del presidente della Fip, Giovanni Petrucci, per il prestigioso e importante risultato conseguito.

All’Acqua San Bernardo Pallacanestro Cantù, al presidente Roberto Allievi, all’allenatore Devis Cagnardi, allo staff e ai giocatori i complimenti per avere disputato una stagione ai più alti livelli.

La Pallacanestro Trieste 2004, con una gara4 vinta per 83-72 (20-14, 40-28, 63-47) su cui è inutile soffermarsi tanta è stat di nuovo la superiorità sull’Acqua San Bernardo Pallacanestro Cantù, ha così ristabilito in una sola stagione le gerarchie regionali in Fvg. Il Friuli resta in A2 e Trieste capoluogo risale in massima divisione. PallTS centra l’obiettivo partendo da quinta in classifica a fine stagione regolare nel girone Rosso, tra andata e ritorno più fase a orologio. Poi nei quarti dei play-off ha eliminato la Reale Mutua Torino e in semifinale l’Uniero Forlì entrambe per 3-0, partendo sempre con lo svantaggio del fattore campo anche in finale con Cantù e perdendo solo in gara3 in casa al palaRubini.

L’Old Wild West Apu Udine aveva chiuso la stagione regolare terza in classifica nel Rosso, effimera supremazia regionale. E’ stata eliminata da Cantù in semifinale per 3-1, dopo avere superato nei quarti di finale la Ferraroni Juvi Cremona per 3-0. La Gesteco Ueb Cividale, settima a fine Rosso, è uscita per 3-1 nei quarti per mano di Cantù che ha fatto un tour Fvg nei play-off. Trieste ha festeggiato il rinverdito predominio in regione con uno sberleffo dedicato, meglio ancora personalizzato. A -1″49 da fine gara4 di finale, in vantaggio per 79-62, sugli spalti del palaRubini, infatti, è comparso lo striscione <Precedenza al Pedone… solo se l’A2 è la sua destinazione!> (nella foto di copertina). Speriamo che al presidente dell’Apu non abbiano mandato di traverso le vacanze visto che è inibito fino al 16 giugno dopo la semifinale.

Questo è il risultato di ieri sera, mercoledì 12 giugno, per gara4 di finale play-off di serie A2 Old Wild West 2023-2024 nel tabellone Oro. Serie al meglio delle cinque gare, con alternanza casa-casa-fuori-fuori-casa. La squadra vincente è promossa in A.

FINALE PLAY-OFF SERIE A2 OLD WILD WEST 2023-2024

GARA4 – MERCOLEDI’ 12 GIUGNO

TABELLONE ORO
Pallacanestro Trieste 2004-Acqua San Bernardo Cantù 83-72 (Trieste vince la serie 3-1)

Pallacanestro Trieste 2004 promossa in serie A (nella foto la premiazione, credits Lnp Foto/Ciamillo-Castoria)
Mvp finale tabellone Oro: Michele Ruzzier (Pallacanestro Trieste)

Al seguente link tutte le informazioni sui play-off di serie A2 Old Wild West 2024 nel tabellone Oro (tabellone, formula, calendari):
https://www.legapallacanestro.com/serie/1/playoff-playout/2024/ita2_a_poff

Iscriviti per ricevere la newsletter

Seleziona il tipo di newsletter che vuoi ricevere:

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

 Se vuoi Rivedi il consenso dei cookies 

Ti arriverà una email con un link per la validazione finale dell'iscrizione

e in seguito una email di benvenuto:)

Lascia un commento all'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.