Giacomo Braida e Verona
si dividono dopo Coppa Lnp
e una promozione in A

Pubblicato da
<Al termine della stagione 2023-2024 – come annuncia la società – si dividono i percorsi professionali di Giacomo Braida e della Tezenis Verona. Jack era arrivato in gialloblù come preparatore fisico nella stagione 2011-2012, tornando successivamente a Verona dal 13 marzo 2013 e rimanendo fino al termine del campionato 2014-2015. Una collaborazione che poi è ripartita nell’estate del 2020 quando Braida ha fatto di nuovo ritorno alla Tezenis Verona. Con la Scaligera Basket ha conquistato la vittoria della Coppa Italia Lnp nel 2015 e la storica promozione in serie A del 2022. A Jack vanno i più sentiti ringraziamenti e i migliori auguri per il prosieguo della carriera professionale!>.
L’annuncio arriva a ruota di quello del prolungamento fino al 2026 con opzione per il 2027 con coach Alessandro Ramagli, che aveva lavorato con l’udinese Braida anche all’Apu Udine nell’A2 2019-2020, e dell’interruzione del rapporto con il ds Eugenio Agostinelli, tre protagonisti della promozione in A nel 2022, dopo l’avvento del nuovo da Salvatore Trainotti.

Iscriviti per ricevere la newsletter

Seleziona il tipo di newsletter che vuoi ricevere:

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

 Se vuoi Rivedi il consenso dei cookies 

Ti arriverà una email con un link per la validazione finale dell'iscrizione

e in seguito una email di benvenuto:)

Lascia un commento all'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.