Apu perde De Laurentiis
botto di fine anno 2023
ha scelto Pesaro in A2

Pubblicato da

La Carpegna prosciutto Basket Pesaro ha reso noto <di avere sottoscritto un accordo biennale con Quirino De Laurentiis, pivot di 207 centimetri e 106 kg. Farà parte della rotazione dei lunghi che affronteranno il campionato di serie A2 2024-2025 con la maglia pesarese.

Queste le sue prime parole da neo giocatore biancorosso: “Sono molto contento di questa esperienza che mi attende a Pesaro, uno dei club di maggior prestigio a livello nazionale. Posso garantire che darò tutto me stesso, il massimo impegno e la massima dedizione nel corso della stagione che sta per partire. Sarà bello anche ritrovare coach Sacripanti che ho avuto come allenatore nel 2021-2022 e per parte del 2022-2023 a Scafati”.

Classe 1992, nato a Guardiagrele (Chieti), il percorso cestistico di De Laurentiis inizia con la maglia della sua città prima di passare a Castelfiorentino e nel 2012 in Divisione nazionale A, ad Agrigento. Con i siciliani resta fino al 2017, debuttando anche in serie A2; poi si trasferisce a Forlì. Dopo due annate con la formazione romagnola accetta la chiamata di Tortona (vincendo la Supercoppa Lnp) e successivamente indossa la canotta di Rieti. Nell’estate 2021 inizia la sua esperienza a Scafati, contribuendo a portare la Givova nel massimo campionato con una media di 19,4 minuti giocati, 7,41 punti per match e 3,15 rimbalzi.

Nel 2022-2023 per la prima volta in carriera è di scena in serie A1, sempre con la maglia dei campani. Nel 2023-2024 a stagione in corso viene chiamato da Udine: con i friulani va a referto in 17 match, con una media di 5,53 punti e 4,3 rimbalzi in 14,2 minuti.

De Laurentiis possiede una buona conoscenza del gioco e può coprire lo spot di ‘5’, adattabile anche al ruolo di ‘4’. Si tratta di un giocatore che ha già vinto un campionato e bravo in varie situazioni di pick and roll. Inoltre è dotato di un buon tiro dalla media e di un buon gioco in post basso. Solido difensore e ottimo conoscitore del gioco, la sua qualità principale consiste in un’elevata adattabilità.

Ufficio Stampa Carpegna Prosciutto Basket Pesaro

Pesaro, 12/06/2024>

*****

E così lascia l’Apu anche il regalo di Natale, botto di fine anno, arrivato a Udine a Carnevale perché era in riabilitazione e che ha debuttato in bianconero in Quaresima l’11 febbraio scorso a inizio fase a orologio di serie A2. Era nell’aria, ma sarà dispiaciuto chi lo vedeva solido nel pitturato specie in coppia con l’altro rinforzo prima dei play-off Jalen Cannon che, inattivo da gennaio 2023, ha esordito nell’Old Wild West sempre nella seconda fase, il successivo 24 marzo a Trapani. Anche di lui in Friuli si sono perse le tracce, almeno al momento. Non c’è dubbio, erano proprio i rinforzi giusti per fare il grande salto di qualità…

Iscriviti per ricevere la newsletter

Seleziona il tipo di newsletter che vuoi ricevere:

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

 Se vuoi Rivedi il consenso dei cookies 

Ti arriverà una email con un link per la validazione finale dell'iscrizione

e in seguito una email di benvenuto:)

Lascia un commento all'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.