Euro-Italia U20F batte Belgio
seconda nel girone D
ora Montenegro negli ottavi

Pubblicato da

Secondo, preziosissimo successo per l’Italia Under 20 femminile al campionato Europeo che si sta disputando in Lituania, tra Vilnius e Klaipeda. Dopo il successo sulla Turchia all’esordio e il ko con la Lettonia, oggi le azzurrine hanno superato il Belgio per 76-68. Visto il concomitante successo della Lettonia sulla Turchia per 67-56 sono arrivate seconde nel girone D, perché hanno perso lo scontro diretto con le lettoni da cui erano reduci. Negli ottavi di finale che si giocheranno domani, mercoledì 2 agosto, alle ore 12 la squadra di coach Andrea Mazzon affronterà il Montenegro terzo nel gruppo C. Tutte le partite saranno trasmesse in diretta sul canale YouTube FIBA.

Oggi la migliore marcatrice è stata Matilde Villa con 22 punti, brave le azzurrine a partire con la testa giusta, dopo il passo falso con la Lettonia, fino al 27-11. Il Belgio ha limitato il passivo prima dell’intervallo lungo e poi ha provato in diversi momenti del secondo tempo a tornare a contatto affidandosi al talento di Franquin (25) e Claessens (19). Matilde Villa ha segnato i canestri decisivi nel finale, ma tutta la squadra ha mantenuto i nervi saldi nelle due metà campo nel momento di difficoltà, quando una partita controllata dalla palla a due rischiava di essere messa in discussione. Importante il controllo dei tabelloni (48-39 il dato a rimbalzo), ancora deficitarie le percentuali dall’arco (21%) e dalla lunetta: 50%, 11/22.

Le parole di coach Mazzon: <Complimenti alle ragazze, davvero fantastiche. Hanno risposto splendidamente e una cosa bella è vedere prospetti giovani quali Mbengue e Cancelli migliorare così tanto in poco tempo. Vista la mancanza di giocatrici con centimetri davvero dovremmo interrogarci sul perché nessuna delle due giocherà in A1 nel prossimo campionato. L’unione del gruppo ha fatto la differenza e la difesa sulle loro esterne è stata fondamentale, perché alcune giocatrici Bah in testa avevano dominato in altre gare. Personalmente devo anche ringraziare gli allenatori che allenano queste ragazze durante l’anno, perché, anche se immagino con tante difficoltà, ci stanno sempre provando ed è evidente che instillano loro passione. Purtroppo, per diventare giocatrice devi allenarti almeno 5/6 ore al giorno e questo è ovviamente quasi impossibile, ma se ad alcune di queste ragazze fosse data l’opportunità sono convinto che potrebbero competere facilmente con le migliori>.

Incassato il plauso di Mazzon per Adele Maria Cancelli, va detto che il neo-acquisto della Libertas Basket School Udine per l’A2 femminile ha chiuso con 9 punti, frutto di un 4 su 4 nel tiro da due. L’altra Lbs Sara Ronchi, finora partita sempre in quintetto base, ne ha segnati 6 finendo per la prima volta sotto la doppia cifra: ventello all’esordio e poi 14. L’udinese Vittoria Blasigh, scuola Lbs in transito da Gran Canaria a South Florida University, ha fatto 3 punti con 1 su 1 da tre giocando 3’30”, suo minore minutaggio dopo 6’52” al debutto con la Turchia e 16’15” contro la Lettonia.

Italia-Belgio 76-68 (22-11; 18-18; 14-15; 22-24)
ITALIA: Blasigh 3 (1/1 da tre), Guarise* 6 (1/3, 1/3), Logoh ne, Seka* 6 (3/4, 0/2), Valli (0/1, 0/1), Allievi 6 (2/5, 0/3), Cancelli 9 (4/4), Mbengue* 7 (3/6), Ronchi* 6 (2/4, 0/2), Varaldi 3 (0/2, 1/3), Eleonora Villa 8 (3/6, 0/1), Matilde Villa* 22 (7/10, 2/7). Allenatore Mazzon
BELGIO: Bah* 8 (0/3, 1/1), Cambioli 10 (1/2, 2/4), Denys 1 (0/4), Desplenter* (0/3, 0/5), Radjabu, Claessens* 19 (6/11, 0/4), De Vooght ne, Declercq ne, Franquin* 25 (9/16), Katako-Mwaka ne, Ndiribe (0/4, 0/1), Vindevogel* 5 (2/4, 0/1). Allenatore Wolk.

Le prime due partite

Italia-Lettonia 69-76 (19-22; 13-21; 19-20; 18-13)
ITALIA: Blasigh 3 (0/4, 1/4), Guarise 3 (0/2, 1/1), Logoh (0/1, 0/1), Seka 2 (1/3), Valli (0/1), Allievi* (0/3), Cancelli 2 (1/1), Mbengue* 13 (5/7), Ronchi* 14 (1/4, 1/6), Varaldi* 6 (1/2, 1/3), Eleonora Villa 6 (3/5, 0/1), Matilde Villa* 20 (9/15, 0/3). Allenatore Mazzon
LETTONIA: Ozola* 12 (5/7, 0/2), Viksne* 6 (1/4, 0/2), Kalnina ne, Linina, Jasa* 29 (6/6, 1/3), Treiliha, Leimane 1 (0/3, 0/4), Priede 10 (4/5), Kivite, Lukasevica ne, Tomasicka* 5 (2/4), Sila* 13 (3/9). Allenatore Nerips

Turchia-Italia 54-71 (10-19; 16-11; 15-15; 13-26)
TURCHIA: Akpinar 11 (2/5, 0/1), Bas, Kaplan (0/1 da tre), Taser, Vardar* 3 (1/2, 0/1), Gul* 14 (4/9, 0/1), Istanbulluoglu* 10 (1/2, 1/3), Oktan ne, Seren 3 (1/2), Sertoglu* 13 (3/7, 0/3), Togrut (0/2, 0/2), Yilmaz* (0/5, 0/1). Allenatore Oktay.
ITALIA: Blasigh 2 (1/2, 0/2), Guarise 6 (2/3, 0/2), Logoh, Seka (0/1), Valli 4 (1/5, 0/1), Allievi* 3 (1/7), Cancelli 2 (1/3), Mbengue* (0/1), Ronchi* 20 (5/8, 3/7), Varaldi* (0/2), Eleonora Villa 13 (2/7, 2/2), Matilde Villa* 21 (7/12, 1/2). Allenatore Mazzon

La formula degli Europei giovanili prevede la qualificazione di tutte le squadre alla seconda fase, con gl’incroci negli ottavi di finale in base alla classifica stilata dopo la fase a gironi. A seconda dei piazzamenti l’Italia affronterà una tra SveziaMontenegroSpagna e Paesi Bassi.

Nell’albo d’oro dell’Europeo U20 femminile degli ultimi trent’anni brilla la Spagna che si è imposta in otto delle ultime dieci edizioni, compresa quella dell’anno scorso a Sopron in Ungheria, dove le azzurrine vinsero il bronzo. L’Italia è salita sul gradino più alto del podio nel 2019 a Klatovy in Repubblica Ceca, argento nel 2016 a Matosinhos in Portogallo e Samsun in Turchia nel 2013, bronzo a Udine nel 2014. Complessivamente, la nostra Under 20 è salita sul podio in cinque delle ultime otto edizioni.


UNDER 20 FEMMINILE

LE CONVOCATE

N. Atleta Anno Altezza Ruolo Squadra
VITTORIA ALLIEVI 2003 180 ALA BASKET COSTA MASNAGA
VITTORIA BLASIGH 2004 175 GUARDIA LIBERTAS SPORTING BS UDINE
ADELE MARIA CANCELLI 2004 186 CENTRO OROROSA BASKET BERGAMO
IRENE GUARISE 2003 168 PLAYMAKER LUPE SAN MARTINO
CATERINA LOGOH 2003 180 ALA BASKET CLUB BOLZANO
NDACK MBENGUE 2003 190 CENTRO COWLEY COLLEGE (USA)
SARA RONCHI 2003 184 ALA LIBERTAS SPORTING BS UDINE
SARAH ASHLEY SEKA 2003 177 ALA MINIBASKET BATTIPAGLIA
LAURA VALLI 2003 182 ALA/CENTRO PONZANO VENETO
SOFIA VARALDI 2003 190 ALA/CENTRO PONZANO BASKET
ELEONORA VILLA 2004 170 GUARDIA BASKET COSTA MASNAGA
MATILDE VILLA 2004 170 PLAYMAKER REYER VENEZIA MESTRE

LO STAFF

N. Atleta Anno Altezza Ruolo Squadra
Direttore Generale
SALVATORE TRAINOTTI
Team Director
ROBERTO BRUNAMONTI
Allenatore
ANDREA MAZZON
Assistente
MICHELE DALL’ORA
Assistente
GIULIA ZAMPIERI
Preparatore Fisico
DAVIDE ROCCO
Medico
FRANCESCA CONTE
Fisioterapista
IRENE MUNARI
Team Manager
EMANUELE CECCONI
Data Gara Risultato
29 LUGLIO
ITALIA
VS
TURCHIA
71–54
29 LUGLIO
LETTONIA
VS
BELGIO
62–66
30 LUGLIO
BELGIO
VS
TURCHIA
57–61
30 LUGLIO
ITALIA
VS
LETTONIA
69–76
1 AGOSTO
ITALIA
VS
BELGIO
76–68
1 AGOSTO
LETTONIA
VS
TURCHIA
67–56

CLASSIFICA

Punti Squadra
4
LETTONIA
4
ITALIA
2
TURCHIA
2
BELGIO

Iscriviti per ricevere la newsletter

Seleziona il tipo di newsletter che vuoi ricevere:

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

 Se vuoi Rivedi il consenso dei cookies 

Ti arriverà una email con un link per la validazione finale dell'iscrizione

e in seguito una email di benvenuto:)

Lascia un commento all'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.