B nazionale: Chiti
alla Bakery Piacenza
con i suoi massimi in carriera

Pubblicato da

<La Bakery Basket Piacenza comunica di aver ingaggiato Raphael Chiti, guardia-ala di 195 cm nato a Latisana l’8 settembre del 1999, secondo volto del roster biancorosso in vista della stagione 2024/25 del campionato di Serie B Nazionale Lnp Old Wild West. Il cestista friulano ha mosso i primi passi nella sua terra natia, dove ha completato tutto il proprio percorso giovanile oltre a fare le primissime esperienze a livello senior. Cresciuto all’Apu Udine con la quale ha disputato negli anni i campionati Eccellenza e partecipato alle Finali Nazionali Under 18, nella stagione 2016/17 oltre ad aver collezionato 10 presenze in Serie A2 ha segnato 6,3 punti di media in Serie C Silver con il Campoformido. L’anno successivo gli impegni sono diventati addirittura tre: 6 presenze in A2, 14,4 punti in C Silver e 17,5 punti in Divisione Nazionale Under 19. Nell’estate del 2018 è ancora aggregato alla prima squadra dell’Apu Udine (4 presenze) e disputa la Serie C Gold con l’Ubc Udine, registrando 12 punti di media in 27 gare.

Per la stagione 2019/20 compie il salto in Serie B, trasferendosi a Giulianova. In Abruzzo disputa un campionato da 7,3 punti in 22 partite, con un high di 24. Nell’estate del 2020 inizia il biennio alla Pallacanestro Vicenza, sempre nel torneo cadetto. Gioca 58 partite e segna 499 punti complessivi, in entrambe le stagioni con un massimo di 23 punti. Per il campionato 2022/23 firma con i Lions Bisceglie, dove rimane per due anni in Serie B Nazionale. Nella prima stagione gioca 33 partite, ha una media di 11 punti con un high di 23. L’anno successivo, quello appena trascorso, gioca 37 partite, e fa segnare i suoi massimi in carriera per punti segnati: 15,6 di media con un high di 29. Ha inoltre aggiunto le statistiche di 4,9 rimbalzi e 2,7 assist per allacciata di scarpe.

«Alla proposta della Bakery – le prime parole da biancorosso di Chiti ho avuto un’ottima impressione. In giro non si fa che parlare bene della società. Da under, con Udine, ho più volte giocato a Piacenza e ho un bel ricordo dell’atmosfera al palazzetto. Nel parlare con il coach c’è intesa sull’ambizione del progetto, c’è voglia di lavorare, cose che sto cercando in questo momento della carriera. Voglio sfruttare l’opportunità per fare un grande anno e divertirci».

«Chiti è stato fortemente cercato ed è un giocatore d’impatto – la presentazione del team manager Enrico Bergonzi, che ci auguriamo possa continuare a migliorare e crescere, anche nell’arco della stagione che quest’anno sarà ancora più lunga rispetto alla precedente. Abbiamo creduto in lui, che sappiamo essere dedito al lavoro, può ricoprire due ruoli e s’inserisce perfettamente nell’idea di squadra che abbiamo in mente».

Foto Lions Bisceglie

Iscriviti per ricevere la newsletter

Seleziona il tipo di newsletter che vuoi ricevere:

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

 Se vuoi Rivedi il consenso dei cookies 

Ti arriverà una email con un link per la validazione finale dell'iscrizione

e in seguito una email di benvenuto:)

Lascia un commento all'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.