Boniciolli torna coach in A
riparte da Scafati
al posto di Sacripanti

Pubblicato da

Con due comunicati in data odierna, mercoledì 6 dicembre, la Givova Scafati ha annunciato prima di avere risolto consensualmente il contratto che la legava fino al termine della presente stagione a Stefano “Pino” Sacripanti e poi l’accordo raggiunto fino al termine della stessa con coach Matteo Boniciolli (nella foto di copertina), che rivestirà l’incarico di capo allenatore.

Dopo la salvezza in serie A conquistata nella stagione 2022-2023, con un esaltante finale di campionato, e un buon inizio dell’anno agonistico in corso, ragioni strettamente personali di Sacripanti determinano ora l’interruzione del rapporto. All’allenatore, come recita una nota, <la società resterà umanamente grata ed affettivamente per sempre legata>. Come dimostrano le dichiarazione dei diretti interessati.

Patron Nello Longobardi: <Mi è doveroso ringraziare di cuore Pino Sacripanti, al quale mi sento profondamente legato da un rapporto di affettuosa amicizia, stima e profonda gratitudine. L’intera società è profondamente grata e legata a Pino per lo storico risultato che ci ha regalato nella scorsa stagione, attraverso la sua dedizione, il suo costante impegno e la sua ostinata determinazione. L’intera città, con cui è entrato sin da subito in sintonia, ha saputo apprezzarne le qualità umane e professionali. Auguro di cuore a Pino le migliori fortune, nella certezza che le nostre strade si rincontreranno>.

Stefano “Pino” Sacripanti: <Sono arrivato lo scorso anno a Scafati in un momento difficile per riconoscenza a Nello Longobardi e insieme abbiamo raggiunto un risultato importantissimo. Quest’anno affetto e stima nei suoi confronti e in quelli del figlio Enrico si sono rafforzati. Nello Longobardi è un patron di cui ho potuto apprezzare l’affetto e il calore di uomo straordinario, di grande generosità e veri valori. Ringrazio il mio staff tecnico, medico e dirigenziale per il costante lavoro prestato sempre con massima dedizione e professionalità. Un grazie va a tutta la tifoseria di Scafati per essermi stata sempre vicina, in campo e fuori. Purtroppo, per motivi prettamente extra cestistici mi tocca, a malincuore, interrompere questa collaborazione e prendermi una pausa. Un grande in bocca al lupo per il prosieguo della stagione a società e squadra sapendo di avermi sempre a fianco da primo tifoso. Forza Scafati!».

Così, invece, il primo dirigente Alessandro Giuliani sull’ingaggio di Boniciolli: <Avuta da coach Sacripanti conferma dei problemi personali abbiamo subito pensato a una figura come quella di Matteo Boniciolli, che ci porta esperienza di alto livello, tanta energia e voglia di continuare il lavoro portato avanti finora dallo staff tecnico. Un coach di grande personalità, con idee di basket innovative e vincenti».

Il neo capo allenatore scafatese Matteo Boniciolli: <Sono riconoscente alla società per l’opportunità che mi è data di tornare ad allenare in A e di farlo in un momento molto difficile e delicato, perché non è mai facile sostituire un capo allenatore costretto a lasciare per un problema di salute. Una cosa del genere è capitata in passato anche me alla Fortitudo Bologna. Dovetti lasciare la guida della squadra proprio per un problema di salute personale, quindi posso ben capire lo stato d’animo con cui si vivono questi momenti e queste situazioni spiacevoli. Durante il viaggio verso Scafati sono stato a lungo al telefono con Pino Sacripanti, ci siamo confrontati e scambiati vicendevoli auguri: io a lui per una veloce guarigione e lui a me per l’incarico che vado ad assumere al suo posto. Metterò tutto l’impegno possibile per essere di aiuto alla squadra, affinché possano essere raggiunti i risultati sportivi che la società si è prefissata, anche in virtù della bontà del roster allestito, sicuramente competitivo per la categoria>.

Boniciolli, esonerato a dicembre 2022 dall’Apu in A2, presentato alla squadra già questo pomeriggio dirigerà il primo allenamento per preparare al meglio la gara in trasferta di sabato sera a Venezia.

Iscriviti per ricevere la newsletter

Seleziona il tipo di newsletter che vuoi ricevere:

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

 Se vuoi Rivedi il consenso dei cookies 

Ti arriverà una email con un link per la validazione finale dell'iscrizione

e in seguito una email di benvenuto:)

Lascia un commento all'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.